Conclusa con successo l’edizione 2020 della Iame Series Italy
Con il sesto round della IAME Series Italy nel Circuito Internazionale Napoli a Sarno (Salerno) si è concluso il campionato 2020, portato a termine con soddisfazione da parte degli addetti ai lavori, team e piloti, nonostante le difficoltà legate all’emergenza sanitaria Covid-19 ed alla conseguente necessaria rimodulazione degli impegni agonistici. Alle 6 prove della Iame Series Italy 2020 hanno partecipato un totale di ben 259 piloti nelle diverse categorie del campionato, sancendo così un altro bel successo per la serie italiana con un incremento di partecipazione rispetto al 2019, sebbene nel 2020 siano state organizzate due gare in meno. La sesta prova – considerando il periodo di fine anno in cui si è svolto l’evento, ha offerto anche l’occasione per diversi piloti al passaggio di categoria in vista della stagione 2021, dalla Mini alla Junior, dalla Junior alla Senior, e da subito con belle prestazioni. I titoli sono stati assegnati a Federico Rossi nella X30 Junior, Danny Carenini nella X30 Senior, Alessandro Pandolfi nella X30 Master, Riccardo Guglielmo Nostran nella X30 Mini.

IAME X30 Junior – Bis per Federico Rossi
Sempre più spettacolare la X30 Junior, esaltata dal veloce tracciato di Sarno che ha contribuito a evidenziare le qualità agonistiche e tecniche della motorizzazione IAME, in gare tutte combattute sul filo del millesimo di secondo con tanti protagonisti alla ribalta. Ad aggiudicarsi il successo in finale è stato il leader di classifica, già campione nel 2019, Federico Rossi (#212 Team Pacitto/Tony Kart), al termine di una bellissima gara vinta in volata e di misura per appena 81 millesimi di secondo sul giapponese Kean Nakamura-Berta (#205 Team Driver/KR) al debutto nella Junior, e sul campione italiano Manuel Scognamiglio (#236 Gamoto/Tony Kart). Ottime anche le prestazioni di Matteo De Palo (#220 Mixauto/Tony Kart) con il quarto posto davanti all’altra new entry nella Junior, il russo Dmitry Matveev (#204 Team Driver/KR), e all’autore della pole position in prova, Andrea Barbieri (#234 TB Kart/TB Kart). Nella top-ten anche Riccardo Leone Cirelli (#210 Autoeuropeo/Tony Kart), Yuanpu Cui (#279 Kidix/KR), Matteo Bagnardi (#201 CKC/Tony Kart) e Nicola La Corte (#257 Team Driver/KR).
Classifica 2020 IAME Series Italy X30 Junior: 1. Rossi punti validi 374; 2. Pavan 219; 3. Barbieri 199; 4. Olivieri 163; 5. Luvisi 127; 6. Cirelli 127; 7. Bondarev 118; 8. Mazzola 89; 9. Pujatti 88; 10. Al Dhaheri 83.

IAME X30 Senior – Danny Carenini si aggiudica la categoria di riferimento
Grandi battaglie anche nella X30 Senior, dove Danny Carenini (#315 Autoeuropeo/Tony Kart) si conferma leader della classifica vincendo tutto a Sarno: qualifiche, Prefinale e Finale. Anche se il suo è un en-plein ineccepibile, non è stato certamente facile per Carenini portare a casa il risultato vincente, perché sono diversi i rivali pronti a stargli davanti, a cominciare da Cristian Comanducci (#310 PRK/Tony Kart) che gli rimane sempre attaccato cercando con insistenza il varco per passarlo. Il distacco fra i due sul traguardo della finale è di 793 millesimi di secondo, dopo che Comanducci, dopo l’ultimo tentativo d’assalto a due curve dal termine, ha mollato la presa. L’altro eccellente rivale di Carenini è il suo principale contendente per il campionato, il campione 2019, Edoardo Ludovico Villa (#342 TBKart/TBKart), ma la rottura della catena in Prefinale lo mette fuori causa. In Finale Villa da 29° recupera fino al quarto posto, facendo capire che avrebbe potuto davvero insidiare Carenini per la vittoria. Grande gara anche per Michael Barbaro Paparo (#323 Formula K Serafini/IPK) alla sua prima partecipazione nella Iame Series Italy e subito protagonista fino a guadagnare il podio con la terza posizione.
In evidenza anche Samuele Di Filippo (#390 Autoeuropeo/Tony Kart) con il quinto posto, seguito da Maria Vittorio Russo su TB Kart, Federico Albanese settimo per una sanzione di 5 secondi, Francesco Pulito (M2 Racing/Tony Kart), Mario Martucci (#329 Autoeuropeo/Tony Kart), Eliseo Donno (KGT Motorsport/Tony Kart).
Classifica 2020 IAME Series Italy X30 Senior: 1. Carenini punti validi 372; 2. Villa 301; 3. Malizia 165; 4. Pozzi e Vezzelli 149; 6. Levorato 86; 7. Amati 83; 8. Albanese 82; 9. Altea 79; 10. Russo 78.

IAME X30 Master – Il titolo ad Alessandro Pandolfi
Carlo Piccolo è il nuovo nome della X30 Master, al debutto in questa categoria con il Team Driver su KR e dominatore del weekend di Sarno, in prova, in Prefinale e in Finale. Fra i contendenti al titolo, nonostante la sfortuna accusata anche in finale per essere incappato in un incidente, ha avuto invece la meglio Alessandro Pandolfi (#444 Top Kart) per il vantaggio accumulato nelle precedenti prove. In Finale in seconda posizione si piazze Pasquale Corso (#438 KC Scafati/Tony Kart) mentre la terza piazza va a Tino Donadei (#408 Evokart) dopo la penalizzazione di 3 secondi inflitta al tedesco Marcel Prokscha (#502 MPK/Gold Kart) per una manovra giudicata non corretta a pochi metri dall’arrivo. Angelo Ardito (#469 PRK/Tony Kart) conclude quarto.
Classifica 2020 IAME Series Italy X30 Master: 1. Pandolfi punti validi 217; 2. Lucchese 200; 3. Zani 190; 4. Donadei 179; 5. Ardito 174; 6. Scanferla 173; 7. Pini 153; 8. Cavini 152; 9. Mosca 113; 10. Monaci 79.

IAME X30 Mini – Riccardo Guglielmo Nostran è campione
A Sarno la X30 Mini non si è disputata, purtroppo non è stato raggiunto il numero minimo per la costituzione della categoria. La classifica finale ha subito uno scossone in vetta per la norma che prevede lo scarto di una prova alla quale si ha presto parte. E’ andata bene a Riccardo Guglielmo Nostran (#121 Team Driver/Parolin) che vince il campionato scartando solamente 9 punti, è andata invece meno bene al suo compagno di squadra Mark Kastelic (#107 Team Driver/KR) che passa al secondo posto per aver dovuto scartare ben 74 punti.
Classifica 2020 IAME Series Italy X30 Mini: 1. Nostran punti validi 256; 2. Kastelic 246; 3. Tornaghi 164; 4. Bogunovic 162; 5. Biasatti 115; 6. Roggero 105; 7. Hoogendoorn 104; 8. Salemi 85; 9. Presa 79; 10. Sala 77.

Tutte le classifiche nel sito https://www.iameseriesitaly.com/

IAME S.p.A. e VALM S.r.l. ringraziano tutti i concorrenti, piloti, team, ufficiali di gara, addetti ai lavori, circuiti, per aver contribuito al successo della IAME Series Italy 2020, nonostante le avversità che hanno condizionato la stagione appena terminata.
L’auspicio è di rivederci nel 2021 con il solito entusiasmo per assistere in pista ad altre belle sfide, con un programma che è già in dirittura di presentazione e che auspichiamo sia accolto con rinnovato apprezzamento.